venerdì 23 settembre 2011

GLORY DAYS

Se un giorno mi chiedessero di rinunciare a tutta la musica ad eccezione di un solo artista o un gruppo, sceglierei lui, senza pensarci un secondo.Non solo un mito, uno dei pochi che ho coltivato nella mia vita, ma una specie di fratello maggiore, di amico del cuore,che da più di trent'anni accompagna il ritmo delle mie giornate.Gioie, dolori, amori, amicizie, vacanze ,lavoro, tutto, ma proprio tutto, è ( stato ) scandito dalle sue canzoni. Note e parole che mi hanno formato e cambiato e per le quali gli sarò riconoscente per sempre.


Tanti auguri,Boss! Come te nessuno mai.



4 commenti:

novalis ha detto...

Beh mi trovi d'accordo. A conti fatti per cento fattori rimane sempre il numero uno.

Blackswan ha detto...

@Novalis : felice di condividere con te il Boss :)

lozirion ha detto...

....e dire che lui non vuole essere chiamato boss....

AUGURI BOSS!!!!!! ^_^

Massi ha detto...

Per me è l'erede di Tom Waits