venerdì 14 ottobre 2011

PATTO DI SANGUE



Ieri, un vecchio decrepito con la faccia giallognola e i capelli bitumati, chiedeva per l'ennesima volta ( siamo a 51 ) la fiducia alla propria maggioranza.Lo spettacolo del re agonizzante che implora l'accanimento terapeutico si svolgeva nello scenario grottesco di un emiciclo semivuoto, alla presenza delle sole truppe padano-arcoriane,un tempo agguerrite,e oggi invece solo molto svogliate.A fianco dell'anziano sporcaccione ,un altro vecchio malandato, ormai prossimo al ricovero coatto presso il Pio Albergo Trivulzio, manifestava il proprio apprezzamento al concionare berlusconiano, sbadigliando copiosamente ( l'educanda mano a coprire la bocca, quasi un refuso ortografico in una storia scritta a colpi di flatulenze e volgarità assortite).Nel momento in cui sto scrivendo, ancora non si sa se se il bollito misto di casa PDL otterrà quel pugno di voti necessari ad agonizzare per qualche altro mese.L'impressione che mi sono formato è che Berlusconi,nonostante tutto, riuscirà a stare in piedi ancora per un pò, almeno finchè non tirerà il prossimo refolo di vento.Per sgovernare,ovviamente, e cercare di bloccare i processi che lo riguardano.D'altra parte gli scherani della sua maggioranza sono disposti a qualunque cosa per restare imbullonati alle sedie, nel patetico tentativo di ritardare il momento in cui dovranno farsi assumere in un call center per poter sbarcare il lunario ( sempre ammesso che siano in grado di rispondere ad un telefono ).La Lega di Bossi, dal canto suo, fa da stampella al drappello di manutengoli acciaccati.Anzi, è obbligata a far da stampella.Come avevamo già scritto tempo fa su questa pagina, e come viene ribadito oggi da un lungo, e più autorevole articolo di Giorgio Meletti pubblicato su Il Fatto Quotidiano,esisterebbe un contratto depositato presso un notaio milanese,che lega a doppio filo le sorti di Berlusconi con quelle di Bossi.Un contratto risalente al 2000, con il quale il leader del Carroccio si impegnava a sostenere il nano fino alla morte.Nel 2000,infatti, la Lega era al collasso :ammanchi ingentissimi nelle casse del partito, la banca leghista, la Credieuronord, sull'orlo del fallimento ( salvata poi da Fiorani nel 2005 ), le rotative della Padania messe addirittura sotto sequestro.Una situazione finanziaria tanto grave da essere pignorata per debiti anche la stessa abitazione di Bossi.Con questo contratto,dunque,Berlusconi si impegnava a ripianare i debiti del Carroccio, mettendo a disposizione la cospicua sommetta di 70 miliardi di vecchie lire, a fronte della quale i vertici del partito di via Bellerio,oltre a promettere eterna fedeltà, vendettero al nano lo storico simbolo della Lega.Un patto di sangue,dunque, che, più di tante elucubrazioni politiche, spiega per quale motivo Bossi si limiterà ai soli sbadigli e non a staccare la spina.La resa dei conti,quando sarà il momento,avverrà per implosione all'interno del PDL. A meno che non si voglia riporre ogni speranza nelle mani di Scilipoti e nel suo esercito di peones.
 
Blackswan, venerdì 14/10/2011

13 commenti:

Massi ha detto...

E'stato raggiunto il numero legale grazie a quei venduti di radicali. Che il nano abbia promesso di legalizzare la maria?

Ezzelino da Romano ha detto...

Ma no, Scilipoti è uno su cui alla fine si può contare.
Contare le prebende che vuole, soldi, cariche e chissà cos'altro.
Stabilito il prezzo ed eseguito il bonifico estero su estero, tranquilli che Scili entrerà nell'emiciclo trottando, con la sua panzetta di fuori, e pigerà il tasto giusto in tempo utile.
La cosa che mi angoscia di più è il pensiero che questi ci stanno mettendo mesi a perdere i numeri necessari per governare, ma gli altri ci metteranno molto meno.

Sandra M. ha detto...

Patto di sangue. Il nostro.

Ernest ha detto...

se fossimo in un paese normale Napolitano lo spedirebbe a casa...

cristiana2011 ha detto...

Un patto di sangue MARCIO che ha contagiato quei 316 fetenti.
Ma se ne pentiranno.
Cristiana

Ezzelino da Romano ha detto...

Raga, se i numeri ci sono Napolitano non può spedire a casa proprio nessuno.
Ormai la gente lo ferma per strada e gli dice "Salvaci tu", ma lui non può.
Tra l'altro, leggo che non è nemmeno sicuro che i radicali siano stati determinanti.
Ma sono questi i famosi radicali liberi?

Blackswan ha detto...

@ Massi : ipotesi visionaria,ma temo poco attendibile.Gli avrà promesso qualche poltrona,tramite i buoni offici di quel pirla di Capezzone.

@ Ezzelino : Scilipoti no,ma qualche peones gli ha dato buca.

@ Sandra : ormai è un'emorragia.C'è poco ancora da prelevare.

@ Ernest : non siamo in un paese normale e dubito che Napolitano potrebbe farlo.Semmai, avrebbe l'obbligo di rimandare al mittente tutte le schifezze anticostituzionali e condannare ferocemente la compravendita delle vacche.Ma,ahimè...

@ Cris : ho la stessa rabbia.Ma se aspettiamo l'opposizione,stiamo freschi.se vogliamo che si pentano,dobbiamo pensarci noi e riempire le piazze ogni volta che aprono bocca.Non ci rimane molto altro.

@ Ezze : Purtroppo,è triste,ma temo che tu abbia perfettamente ragione.

marco ha detto...

Con le manifestazioni pacifiche non si risolve più nulla.per quelli, 1milione di persone in piazza fanno lo stesso rumore di 1 persona.
Si dovrebbero accogliere fuori dal parlamento con i sassi in testa come hanno fatto in islanda.
Solo che poi toccherebbe sentire anche i soliti "buonisti" che danno dei delinquenti ai manifestanti.

Blackswan ha detto...

@ Marco : istintivamente la penso come te.Ma con cinismo penso anche che questi cialtroni non vedano l'ora che succeda una cosa così.I soliti comunisti,i soliti violenti,i black block e tutta la serie di puttanate che ci tocca sentire quando qualcuno più incazzato del lecito passa dalle parole alle mani.Guarda che menzogna colossale hanno fatto della macelleria messicana del G8 di Genova.Aspettiamo.Arriverà un Hotel Raphael anche per questi.

marco ha detto...

Proprio in questo momento sui tg balza la notizia che a roma si stanno preparando alla manifestazione di domani. Si parla già di infiltrati e pericolo incidenti.
Quando gli unici infiltrati dovrebbero cercarli dietro a manganelli e scudi.

Blackswan ha detto...

@ Marco : appunto.Sono dovunque,quando si manifesta.Mitiche le immagini del G8 con i black block abbracciati (e ridenti) ai poliziotti.

Offhegoes ha detto...

la ghigliottina!!! impariamo dalla storia por dios!

Blackswan ha detto...

@ Offhegoes : fammi buttare un pò di acqua sul fuoco, se no poi saltano fuori tutte le mie virtù giacobine :)