lunedì 17 ottobre 2011

THE VOICE



Si sono concluse ieri anche le votazioni per il tastierista del nostro super-gruppo con un risultato a mio avviso non così scontato.Ha trionfato nella graduatoria di gradimento dei votanti un certo Ray Manzarek, membro dei mitici Doors.Una vittoria, dicevo, non scontata dal momento che alla gara partecipavano veri e propri monumenti della tastiera del calibro di Rick Wakeman, Tony Banks, Al Kooper e Gregg Allman.A questo punto, la nostra band si è delineata quasi per intero : Jimmy Page alla chitarra, John Bonham e Keith Moon dietro i tamburi, Tony Levin al basso e Manzarek alle tastiere.Manca solo il front man ( woman ), il cantante.Ho pensato per questo ruolo così delicato, di dividere il sondaggio in due trance preliminari, dedicando la prima settimana alle voci maschili e  la seconda a quelle femminili, mentre in una terza parte affrontare il ballottaggio finale fra i primi classificati.Nella lista dei papabili, che come di consueto troverete sulla destra a circa metà pagina,ho deciso di inserire non solo cantanti dalle ineccepibili doti tecniche o dalla mostruosa estensione, ma anche voci dal timbro così particolare, da essere considerate veri e propri marchi di fabbrica.Così, al fianco di leggendari vocalist del calibro di Jon Anderson, Freddie Mercury o Chris Cornell, avrete la possibilità di votare anche Bruce Springsteen, Ian Curtis o Joe Strummer,che pur essendo tecnicamente non perfetti, hanno voci la cui peculiarità è riconoscibile al primo ascolto.Come di consueto mi scuso per tutte quelle assenze che, per motivi di spazio o per gusto personale,finiranno necessariamente per scontentare qualcuno.La scelta resta multipla.
Grazie a tutti per il contributo e,come si dice in questi casi: Rock On,Killers !
 
Blackswan, lunedì 17/10/2011

12 commenti:

Cirano ha detto...

è l'unico gruppo nel quale tollero una tastiera....

marco ha detto...

stavolta si vota con il cuore:Joe tutta la vita!!!
gli altri però li voglio come coro

mr.Hyde ha detto...

Ho perso di vista diversi post interessanti come questo..purtroppo non riesco a star dietro nemmeno ai miei blog come vorrei..bando alle ciance..Non posso mettere Plant o Morrison..Diventerebbe una succursale dei Led o dei Doors.Mi piacerebbe Peter Gabriel.Si, con Manzarek e Page..non male.

Euterpe ha detto...

In effetti la vittoria di ray sorpende anche me cmq è un segnale interessante.Per il cantante la vedo complessa la scelta non ci ho ancora pensato.

Nora ha detto...

Interessante :) Rifletto e voterò! Ciao da Nora*

pOpale ha detto...

ottima scelta.

lozirion ha detto...

Grande Ray! ^_^

Stavolta è davvero una gran lotta, e la mia scelta ricade su 2 candidati totalmente diversi, Strummer e Mercury, credo che insieme avrebbero fatto un gran bel casino.... ^_^

Ps. Mi permetto di domandare, ma voci italiane no? Io Stratos l'avrei votato.... ^_^

Ezzelino da Romano ha detto...

Qui ho fatto tripletta per non fare la succursale degli Zeppelin (anche se uno dei tre è comunque Plant).
Però la mancanza di David Coverdale è roba grossa...

marco ha detto...

condivido l'osservazione di Lozirion, avrei votato Strummer in ogni caso ma Stratos manca ;)

Massi ha detto...

Punto tutto su coloro che a cui devo dire grazie:Plant,Mercury e Conrnell,anche se Demetrio Stratos non avrebbe sfigurato(e avrei votato anche per lui)

Ernest ha detto...

clap clap!

Blackswan ha detto...

@ CiranO : confermo che meno tastiere ci sono, meglio è.Ma la musica, a quei tempi,non aveva conosciuto la rivoluzione punk.

@ Marco : l'idea non è malvagia...Spesso mi viene da dar ragione a Lester Bangs quando diceva : i Clash sono l'unico gruppo che valga davvero qualcosa...

@ Mr Hyde : ti capisco.Anche io faccio le notti per rispondere e scrivere il più possibile,ma non sempre si riesce a far tutto.

@ Euterpe e Nora: c'è tempo.Se e quando vi va,votate pure.la scelta è multipla,così uno si leva anche dagli impicci :)

@ Popale :Indubbiamente: Manzarek era uno che oltre a suonare doveva convivere con Morrison...mica pizza e fichi :)

@ Lozirion,Marco,Ezzelino,Massi : ragazzi,avete ragione.ma come ho scritto nel post,lo spazio è quel che è.Ho lasciato fuori,a malincuore,altre voci memorabili, come Anthony e Rufus Wainwright.e poi,ho dato al sondaggio un taglio esterofilo.Ma prometto che prima o poi,facciamo qualcosa anche di italiano.

@ Ernest : gli applausi sono per me ? :)