lunedì 21 novembre 2011

NIRVANA- LIVE AT THE PARAMOUNT

7 Novembre 1991.A Mezzago, piccolo centro della Brianza alle porte di Monza c’è un locale ( attivissimo anche oggi ) chiamato Bloom.E’ piccolo, troppo piccolo per contenere la folla che si appresta a vivere un evento che cambierà la storia:il primo concerto italiano dei Nirvana.A quel memorabile live act assisteranno 600 persone. Altre mille, tra cui il sottoscritto, resteranno fuori, con le lacrime agli occhi e la bava alla bocca.Un po’ come stare in panchina durante la finale di Champions e non giocare nemmeno un minuto. Due mesi prima è uscito Nevermind e se uno capisce appena appena di musica, lo sente a pelle che quel disco, quelle canzoni, quei tre scalcinati ragazzi sono destinati a cambiare per sempre il corso della storia del rock. Ma non c’è verso d’entrare, di penetrare la calca assurda dei rockettari questuanti.Si sta fuori, in panchina. Fortunatamente, a parziale compensazione della cocente delusione vissuta da tutti coloro che non poterono assistere al concerto, è uscito in questi giorni un Dvd dal titolo “ Nirvana, Live At The Paramount “, registrato a Seattle il 31 ottobre del 1991 ( la notte di Halloween ), quindi solo due settimane prima del live act italiano.Vorrei parlarvene con un briciolo di posato distacco, ma giuro che non ne sono capace.Sarà che è già la terza volta in solo ventiquattro ore che mi guardo il dvd; sarà che alla terza canzone ( “ Drain you “ ) fisicamente ho già dato tutto come se stessi giocando quella famosa finale di Champions; sarà che alla traccia numero 8 ( “Polly “ ) piango dalla commozione come un vitello sgozzato; sarà che di dvd live dei Nirvana ne ho visti tanti, ma come questo, con una band in stato di grazia in una serata in cui tutto sembra possibile, mai; sarà che in questo live c’è la più bella versione che abbia mai ascoltato di “Rape Me “ a cui fa seguito il delirio noise di “ Territorial Pissing “ in un finale che annichilisce per ferocia; sarà che “Smells Like Teen Spirit “, in qualunque salsa la si condisca, resta il più grande riff di chitarra dalla notte dei tempi; sarà che Novoselic, col suo basso al ginocchio, zompa e danza che nemmeno un derviscio  in trance mistica; sarà che David Grohl non suona la batteria ma combatte come l'ultimo dei templari; sarà che Kurt Cobain è un Dio biondo e triste che dispensa miracoli col verbo della distorsione; sarà che queste canzoni sono la colonna sonora della mia generazione, quella bella generation X di sfigati e perdenti, che a quarantanni si ritrovano con un pugno di mosche in mano e un sacco di rimpianti; sarà che la regia del film è dinamica e pirotecnica e la qualità audio è miracolosa ( potere della moderna tecnologia,certo, ma anche il missaggio è a dir poco scintillante ).Sarà tutto quello che volete, ma a me viene in mente di dirvi solo una cosa: il dvd è un imperdibile frammento di storia. Io vi ho avvertiti. Vedete voi.



VOTO : 10

Blackswan, lunedì 21/11/2011

22 commenti:

Elle ha detto...

Ecco, mi ci volevano i Nirvana, per darmi un po' di carica positiva :)

Stefania ha detto...

Post molto simpatico!! Non preoccuparti di come ne parli, se sei obiettivo o non ... l'importante è la carica emotiva che tu stesso, ora con le tua parole, dai a questo evento che ti è rimasto nel cuore anni fa e che oggi rivivi con questo spettacolare dvd! Goditelo! e vedrai che molti ti ringrazieranno anche per il post! ^__^ a presto!

Anonimo ha detto...

I ricordi sono molto sbiaditi,io li vidi a Baricella,arrivammo molto in anticipo e andammo anche via prima della fine,c'era una bolgia infernale. Pensare che non molto tempo prima all'isola nel kantiere a vedere i mudhoney eravamo in venti

gianf

Overthewall91 ha detto...

Della serie "avrei voluto esserci". Menomale esistono youtube e i dvd.

Blackswan ha detto...

@ Elle : altro che carica positiva :) questo dvd è una bomba !

@ Stefania : come sempre,grazie,Stefy.In effetti,me lo sto godendo tantissimo.Certa musica me la porterò nel cuore anche a 90 anni.Se ci arrivo :)

@ Gianf : Zio caro ! I Mudhoney !!Uno dei gruppi più ingiustamente trascurati della storia.Touch me I'm seek, passa regolarmente da ogni fonte di suono della mia casa.Una canzone che riuscirei a cantare tutta anche tracheostomizzato !

@ Overthewall : se 91 è l'anno della tua nascita,in questi giorni hai da festeggiare parecchio :)Io penso sempre,con un certo rammarico, che se avessi 20 anni in più, mi sarei beccato gli anni 70 in diretta.Però,certi grandi gruppi son riuscito lo stesso a vederli prima che si spegnessero o si trasformassero in macchiette ( mi vengono in mente,così, random, U2 e Big Country ).

Crazy Bitch ha detto...

Grandi i Nirvana! Anyway grazie per aver seguito il mio blog ;)

Crazy Bitch ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Massi ha detto...

Al Bloom c'ho suonato qualche volta e sapevo che li ci suonarono i Nirvana e ti confesso che mi sono sentito un pò in soggezione

Blackswan ha detto...

@ Crazy Bitch : ben atterrata.A presto,spero :)

@ Massi : quando vieni qui a suonare,e questa è una minaccia,se non me lo dici, non sei più mio amico.Patti chiari amicizia lunga :)

Zio Scriba ha detto...

Una sola parola: BRIVIDI!!!!

Offhegoes ha detto...

grandissimi....mi sa che acquisto...azz hermano tu mi fai spendere!!!! ;)))

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

al boom puoi dire che c'eri. o quasi... ;)

Massi ha detto...

@Blackswan:Recepito il messaggio,e sappi che non sei il solo che mi aspetta al varco,c'è anche Loz

lozirion ha detto...

Heila! Chiedo umilmente perdono per questi 3-4 giorni di latitanza.... ^_^

Io sarei curioso di sapere se c'è una sola persona al mondo che si dica appassionata di musica e che sia in grado di parlare dei Nirvana in maniera totalmente oggettiva.... Secondo me è impossibile....

Ovviamente questo sarà il mio prossimo acquisto, le mie tasche ti stanno maledicendo Blackswan.... :P

P.s.: Mi associo alla minaccia, ma tanto Massi questo già lo sa.... ^_^

Blackswan ha detto...

@ Zio . fiuuu...dopo aver cassato i RATM temevo di peggio per i Nirvana :) Felice della condivisione :)

@ Offhegoes : fottitene e spendi !si vive una sola volta e per la cultura i sacrifici non bastano mai :)

@ Marco : ci sarei voluto essere in carne ed ossa,ma mi accontento così :)

@ Massi : certo che lo sapevo! Seratona birra e rock'n'roll ! :)

@ Lozirion : oh,si sentiva la tua mancanza ! Minacciato lo abbiamo minacciato,adesso tocca a lui ! :)Quando imparerò a cucinare anche i dvd, te li fornirò tutti io,vai tra :)

Massi ha detto...

E salgono a due le birre prenotate

Blackswan ha detto...

@ Massi : Facciamo almeno due giri a testa :)

Raffaello ha detto...

non è il primo concerto dei nirvana quello di mezzago. il tour in europa ed in italia lo fecero già nel 1989. sul tubo si trova proprio un loro concerto al Piper di roma 1989....

Blackswan ha detto...

Mi scuso per l'imprecisione.Non si finisce mai di imparare.

Fan Nirvana ha detto...

pare che al Bloom i Nirvana ci hanno già suonato nell'89 (quindi nn era il loro primo concerto in Italia) dove fecero x promuovere Bleach un paio di date nel Bel Paese, o forse 3 o 4 non so, se ti documenti sui forum dei fan incalliti troverai le info. Guarda il mio canale YouTube che ho messo dei bootleg. Il live al Paramount provo a caricarlo se nn me lo bloccano, anke se su Vimeo c'è già ad ogni modo

Fan Nirvana ha detto...

http://www.youtube.com/channel/UCpU3IocAqI0m_oR3HSTZFpQ?feature=mhee

NirvANO ha detto...

A proposito,sarebbe ora che salti fuori una volta per tutte il video del concerto al Bloom del 1991: nessuno di voi ce l'ha? Magari in cantina tra le VHS inutilizzate da anni...forse questo è il motivo per cui ancora non si trova su youtube!! Nessuno di voi ce l'ha?