domenica 18 dicembre 2011

LEI E' SICILIANO EH?

Il film e' True Romance (Una vita al massimo) ed i protagonisti della scena che  vi propongo sono, a mio avviso, tra i migliori attori di sempre: Christopher Walken e Dennis Hopper. Il film e' molto tarantianiano e molto pulp. La scena in questione fu scritta proprio da Tarantino con evidenti richiami al cinema che Quentin ama tanto e che lo ha sempre ispirato (Sergio Leone, il Buono il Brutto e il Cattivo). 

Per salvare il proprio figlio e soprattutto consapevole che lo faranno fuori comunque, decide di fumarsi l'ultima sigaretta. Non solo, ma decide pure di prendere per i fondelli il proprio carnefice, fino all'ultimo momento. L'ironia della scena, di chiaro sapore "Tarantiniano", e' per me miciadiale: ll modo in cui gli chiede la sigaretta, in cui se la fuma, in cui inizia a raccontargli la storiella dei siciliani, e' quasi poetico. Il tutto sottolineato da una lenta musica che accompagna il sentimento di incertezza/certezza di quel che sta per accadere. 
Va notato che gli italo americani (particolarmente i siciliani) sono davvero molto razzisti nei confronti dei neri (l' "eggplant" - bastardo finale si dice sia stata un'improvvisazione di Hopper). Una sorta di razzismo dei poveri a mio avviso ma e' proprio cosi. Ma non dico oltre, preferendo lasciarvi vedere le immagini e lasciar giudicare a voi.  Buon divertimento a tutti coloro che amano l'umore nero e il pulp.

Pubblico la scena intera (10 min circa) perche' davvero merita tutta. 
Sia in in italiano che in inglese, per gli amanti,  come il sottoscritto,  della V.O. 

Versione Italiana




Versione Originale



Offehegoes 18.12.2011

7 commenti:

Lilium ha detto...

Preferisco la versione originale, come per tutte le cose. ;)

In effetti merita.

Blackswan ha detto...

Il film,come ti ho detto stamattina su skype,non l'ho visto.Una lacuna che cercherò di colmare il prima possibile.La sequenza ha davvero una sua forza poetica.Me la fumerei anche io un'ultima sigaretta così :)

Offhegoes ha detto...

@ Lilium: vedo che andiamo molto d'accordo ;)

@Blackswan: credo il film meriti davvero anche se non e' un capolavoro. Questa scena e' per me la piu' bella. Poi un'altra che non ti anticipo visto che lo devi guardare... ;))))

George ha detto...

Quoto Lilium.

CheRotto ha detto...

a me è piaciuto un sacco questo film sceneggiato da QT prima di Pulp Fiction e diretto da Tony Scott (sì, quello di Top Gun...) fratello di un certo Ridley (autore di due film capolavoro: I Duellanti e Blade Runner) ... oltre la sequenza che citi ti consiglio anche di seguire la parte recitata da Brad Pitt, forse la sua migliore interpretazione ;-)

Offhegoes ha detto...

@CheRotto: me la ricordo benissimo :) un cameo di qualche secondo da fumatello. Quando Brad ancora non era quello famoso post Thelma&Luise. Ci sono pure James Gandolfini e Gary Oldman in questo film...insomma un cast mica male.

mr.Hyde ha detto...

La grandezza dei siciliani è di essere bastardi..Tutto il mondo è passato dalla Sicilia e i Siciliani sono sparsi per il mondo...Quel coglione spocchioso non l'ha capito ...
Walken e Hopper grandissimi.Ottima scelta..