domenica 15 gennaio 2012

NON SO’ PPIU’ ER GHEPARDO DE NA VORTA !

Questa volta nessuna sequenza mitica, ma un mitico videoclip.Se si potesse consegnare un Oscar al trash, Supercafone del Piotta sarebbe dichiarato vincitore ab aeternum, impossibile trovare qualcosa che regga il confronto con questa apoteosi dei luoghi comuni del tamarro doc. Volgarità sparse, ammiccamenti, doppi sensi, abbigliamento da frickettoni di periferia e machismo d’accatto. Eppure, nonostante la modestissima caratura tecnica della canzone, il video è pervaso da un cialtronesco divertissement, che a conti fatti risulta irresistibile.Merito di un Valerio Mastrandrea perfettamente a suo agio nel dispensare perle, meravigliosamente banali, di filosofia spicciola.Fino a quella chiosa fulminante, “non so’ ppiù er ghepardo de na vorta ! “ che è entrata a far parte, non si sa bene come, del linguaggio comune.






Blackswan, domenica, 15/01/2012

12 commenti:

Artemisia1984 ha detto...

ahahaha me lo ricordo bene!

mr.Hyde ha detto...

'sarà sto' buco d'azzoto'...dai, divertente!

LYSERGICFUNK ha detto...

La musica di "supercafone" non è altro che un loop di un campione tratto da un bellissimo pezzo del '59 di Tyrone Davis : "Can I Change My mind"
http://www.youtube.com/watch?v=NyxKtz6Z07Q
...ma ahimè mentre questa era una parodia volutamente esagerata, trovo che la quasi totalità dei video "seri" del panorama Rap italiano siano molto ma molto più tamarri di questo.......

Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, STRACULT!

Baol ha detto...

Mastandrea è fantastico hahahahhahaha

giacy.nta ha detto...

:))

mi ha fatto sempre un certo effetto questo video. Non so definirlo, però!
Ci sei tu per questo, sai sempre trovare le parole giuste.
Buona giornata!

Granduca di Moletania ha detto...

Caro Black, sono passato anch'io per tre cose:

1) Er piotta non mi piace (e con questa ce la caviamo alla svelata).

2) Complimenti per ieri sera, ma penso che oggi (lunedì) quello contento sia tu e io ne sono felice. Quel che è giusto è giusto (e anche quello annullato sarebbe da contare).

3) Non riesci a leggere il nuovo post perchè, subito dopo averlo pubblicato, mi è venuto un dubbio e quindi l'ho congelato.
Ho chiesto il via libera a chi ritengo abbia titolo per farlo e quindi per potermi togliermi il dubbio che mi pervade la coscienza.
Comunque essermi messo in contatto con "loro" è già stata una soddisfazione. Poi racconterò per bene i dettagli.
Un abbraccio (grandi cugini).

Tatoski ha detto...

Un video culto per la mia generazione. Molto zarro, ma quanto l'ho amato. In maniera inspiegabile

Nora* ha detto...

Cult della mia/vostra generazione. Ma: a me Piotta non è mai piaciuto. Salvo Valerio. Con qualche punto interrogativo. -Nora*-

Ernest ha detto...

eh già!
E vogliamo parlare de sto' buco dell'azoto!!!!
:)

Melinda ha detto...

I love Valerio! Ahahaha!!!

Stefania ha detto...

Haa haha ha! sei mitico Nic!! sei pungente e giusto!!