lunedì 13 febbraio 2012

I WILL SURVIVE - GLORIA GAYNOR



Sono tante le belle canzoni intepretate da Gloria Gaynor, e almeno una, " Never Can Say Goodbye " del 1974, addirittura fondamentale da un punto di vista storico, perchè segna l'inizio del movimento dance anni ' 70. Eppure, nonostante i numerosi successi ( " I Am What I Am ", " Honey Bee ", " Reach Out, I'll Be There " ), la Gaynor viene ricordata per un'unica, memorabile, canzone: " I Will Survive ".
Il testo racconta di una storia d'amore finita e di una donna che trova da sola la forza per vincere il dolore dell'abbandono e rifarsi una vita. Una canzone quindi sul coraggio e sulle piccole battaglie quotidiane, che venne scritta da Freddie Perren e Dino Fekaris, produttori e amici della Gaynor, in circostanze però completamente diverse da quelle sentimentali trattate nel brano. La cantante infatti ebbe un gravissimo incidente alla schiena e rimase per sei mesi inchiodata a un letto d'ospedale senza sapere se avrebbe potuto tornare a camminare. Perren e Fekaris composero musica e testo per incoraggiare l'amica, garantendole peraltro un ritorno sulle scene in grande stile e con un brano già perfettamente confezionato per la classifica. Il singolo, contenuto nell'album " Love Tracks " del 1978 ebbe un immediato successo, tanto che arrivò al primo posto della top ten statunitense e vinse Il Grammy Award per la Migliore Canzone Disco nel 1980. La fama di " I Will Survive " crebbe nel corso degli anni, tanto da diventare non solo uno dei classici discomusic più amati di sempre, ma addirittura un vero e proprio inno sia del movimento per l'emancipazione della donna sia di quello per la parità dei diritti dei gay. Non solo. Le parole del testo sono tanto trasversali ( " Ho passato notti su notti a pensare a cosa mi avevi fatto, e sono diventata forte, ho imparato a sopportarlo. Io Sopravviverò " ) da poter essere utilizzate anche in ambito sportivo. La canzone  infatti venne riciclata vent'anni dopo  dalla Federazione Francese come inno per i mondiali del 1998, guarda caso, vinti poi proprio dalla compagine transalpina.





" I Will Survive ", inoltre, compare nelle colonne sonore di tantissimi film, tra cui " Le riserve ", " Priscilla, la regina del deserto ", " Man on The Moon ", " In & Out ", ed è stata coverizzata un centinaio di volte, da numerosi artisti quali i Pet Shop Boys, i Cake, le Puppini Sisters e soprattutto i REM, la cui rilettura , acustica e lentissima, trasforma un evergreen da dancefloor in un soliloquio intimista.




Mentre questa è la mia personale dedica a tutti coloro che disprezzano i luoghi comuni e che sono felici che ci sia la musica in terra.



Blackswan, lunedì 13/02/2012

15 commenti:

Mary ha detto...

Mi hai fatta morire !
Ti ringrazio per questa meravigliosa dedica, perchè disprezzo i luoghi comuni e sono strafelice che esista la musica !
In & Out l'ho visto e rivisto non so più quante volte, è un film che adoro, non solo per l'indiscussa comicità, ma per la sua "leggerezza" e delicatezza.
Questa scena è sicuramente la più esilarante del film...e la canzone di Gloria è perfetta! La trovo molto liberatoria..povero chi si trova vicino a me mentre tento di "intonare" le note alte !!!!I Will Survive......aaaaaaaaaa....vetri e bicchieri frantumati !!! :-))))

Nora* ha detto...

Priscilla! Fantastico, lo adoro! La canzone originale resta quella che preferisco, rare le cover che superano il "maestro".

lozirion ha detto...

F-A-N-T-A-S-T-I-C-A!!! Hai dimenticato di dire che è uno dei pezzi che non può mancare nell'animazione dei villagi turistici.... Ti dico solo una cosa che potrebbe condizionare la mia immagine di rocker, una serata di un po' di anni fa nel villaggio dov'ero in vacanza era la serata della "corrida" e io (fortunatamente non ci sono foto o video di quella serata, almeno credo :P) ho cantato I will survive girando tra i tavoli vestito da donna.... Una cosa davvero inguardabile ma troppo divertente!!!! ^_^

Ezzelino da Romano ha detto...

Ragazzi,
andate a vedere Priscilla il musical.
E' ancora in cartellone alla ex Fabbrica del Vapore in Via Procaccini a Milano e merita, merita, merita.
C'è questa grandissima canzone e molte altre.
Priscilla, alla grande.

Zio Scriba ha detto...

azz... con tutti i post sulla povera Whitney, per un attimo mi hai fatto temere che fosse morta pure Gloria...

Priscilla e In&Out, due film sublimi! :)

Offhegoes ha detto...

la versione dei REM (che peraltro mi hai fatto conoscere proprio tu in un fantastico CD che mi regalasti alcuni anni addietro) e' semplicemente fantastica.
La scena di In&Out un mito :)

Mary ha detto...

Ho dimenticato di commentare la versione dei REM che hai pubblicato...sono senza parole...semplicemente meravigliosa

Granduca di Moletania ha detto...

Ehi, ma quello è Kevin Kline.
Kevin è un pazzo scatenato; mi piace troppo.

Un abbarccio.

Elle ha detto...

Ma Gloria dall'incidente si è ripresa? Questa storia finisce bene, vero? Non conoscevo la versione dei REM è diversissima! Io comunque preferisco l'originale, perché se non si può ballare come matti, come si può sopravvivere?
Ps. la camicia per metà fuori dai pantaloni è fastidiosissima, e pure quella voce insolente che parla sulla canzone!!

nella ha detto...

Avevo già commentato ieri, poi improvvisamente ..il nulla... che delusione, senza una piccola conversazione con il mio Blackswan...Grande voce, grande artista, orrido carattere( così si dice), ma preferendo i singers con ugole un po'"arroccate" dai grappini, non rientra proprio tra le mie preferite .Come sempre un post esemplare... Bacio della sera...

S. ha detto...

wow che voglia di ballare...non ricordavo la scena di quel film, e' troppo " checazza" ( trad.divertente al massimo)
e non conoscevo la versione dei Rem...
caro Nick pero' ieri questo post improvvisamente e' scomparso ...ricordati che abbiamo promesso ad Elle di fare i bravi ok? ;)
posso dire a ZioScriba che il suo commento mi ha fatto schiattare dal ridere?!! scusa Nick ma non ho resistito :))

giacy.nta ha detto...

Meravigliosa la versione dei REM, non la conoscevo. Grazie!:)

S. ha detto...

ti rubo la versione dei REM ;))
marcì

Euterpe ha detto...

é curioso ma se la mia menoria non mi inganna sai che questa canzone in Italia non arrivò neanche nella top ten di Superclassifica Show?
Mi sembra che si fermò al nukmero 11 anche se stazionò per quasi 9 mesi in classifica

Ernest ha detto...

beh beh poi il pezzo finale di In e Out... meraviglioso!