domenica 6 maggio 2012

CENA DA RICORDARE !



Come sempre è un piacere e un onore poter ospitare la meravigliosa Nella su questa pagina. Se poi, come in questo caso, parla di zio Bruce, la goduria è doppia. 

 
Sono in Killerania, per cercare qualche altra cosa un po' alternativa che si adatti alla mia bicocca in Moletania, ma sono stata letteralmente investita da un diluvio universale di prima classe! Che fare in questi frangenti? Beh, entro in questo strano pub, e "data la stagione" , mi riscaldo con una tazzona di cioccolata fumante e improvvisamente la mia testa parte....Perchè i miei ricordi, non tutti per fortuna , sono quasi sempre legati alla"fame"?  Mi viene in mente che in questi ultimi giorni ho letto la bella idea che hanno avuto a Ivrea, di fare una cena in onore di Bruce Springsteen , in una tisaneria del luogo con piatti " made in USA" e sottofondo musicale dello Zio. La cosa mi ha fatto sorridere , perchè non conoscono ciò che è solito mangiare il nostro beniamino. La parola esatta sarebbe divorare qualsiasi cosa e ovunque senza mezzi termini e prelibatezze varie. Diciamocelo : a Bruce piace bere e mangiare, senza per forza essere un gourmet provetto e un buongustaio. Qualsiasi cosa tu gli metta sotto i denti , lui mastica con compiacimento. Possibilmente cibi caratteristici della regione in cui si trova ,escludendo categoricamente la cucina made in USA. E adesso chi li informa quelli di Ivrea? I piatti preferiti sono quelli italiani e baschi, questa informazione per chi avsse piacere di invitarlo a casa propria! Le mie incursioni sulle curiosità del Boss , sulle sue manie, sulle sue frequentazioni, tic e cose varie, erano molto intense nel periodo di " Tunnel of Love" , tanto per focalizzare il tutto.(1987).Queste cose non erano certo fatte  in solitudine, ma sempre con il mio diretto superiore al fianco, che conosceva le abitudini del nostro eroe, più di quelle personali.Eravamo una sorta di Starsky  &  Hutch di noialtri , l'unica cosa che mancava ai vari appostamenti , era controllare accuratamente la spazzatura di casa e alberghi! 





Correva l'anno della crisi tra Bruce e Julienne, la sua prima moglie e suo unico amore. Si mormorava del suo flirt con la Scialfa( che ci piaccia o no la sua ancora di salvezza!),già informati sui vari tentativi di lei di entrare nel letto del Boss.Questa è un'altra storia  e fa parte del gossip, noi andiamo a cose più concrete , nel vero senso della parola. Concerto in Verona allo stadio Bentegodi, pioggia simile a questa di Killerania, dove era molto difficile vedere il palco, freddo polare, quattro gatti sul prato, otto sulle tribune! Come sempre , per trattare qualche intervistina e informazione varie , dalle otto della mattina sul campo, con un bicchiere slavato di caffè , un cornetto di un mese di vita , una buona dotazione di sigarette e chewingum asciugastomaco.A fine concerto , per noi ugualmente divino, malgrado l'atmosfera, fermati da un body -gard per le solite domande di rito, ci venne annunciato da parte dello staff , l'invito a partecipare alla cena con Springsteen. Non sapevamo se tutto fosse uno scherzo di cattivo gusto o più materialmente i primi segni di intontimento per le nostre condizioni fisiche e psichiche ( fame e freddo), ma la realtà ci vide catapultati insieme ad altri, su di un auto scura ( chissà perchè le auto al seguito sono sempre buie) e portati in un luogo sopra Verona, dove tutti asserivano si mangiasse molto bene e fosse gradito al nostro signore e  padrone. Non mi fate ricordare la località, perchè ero troppo fusa per capire, emozionata per collegare , cenciosa per affrontare un simile avvenimento. In parole povere , peggio di come eravamo, mente umana non potrà mai capire! La tavolata era rustica , con un bel desco fratino e tutti i posti uno vicino all'altro.


 
 Mi tenevo stretta al mio bossino, e lo scrivo con le minuscole per ovviare confusioni...,con le gambe che mi reggevano a stento e meno male mi sedetti quasi subito, quando ci mettemmo disposti a tavola. Non eravamo tanto lontani dallo Zio, questo lo ricordo perfettamente, ma in tutta sincerità i miei occhi si voltavano esplicitamente anche in giro per scrutare una parvenza di pane o grissini da mettere assolutamente sotto i denti.Un passaparola veloce , ci informò che avremo mangiato il piatto preferito del Boss e già io presagivo qualcosa di sostanzioso , dopo una tale faticaccia per noi , ma pure per lui e per la band. Con esclamazioni di meraviglia arrivò nei piatti qualcosa di fumante. Non mi sembrava pasta asciutta e infatti non mi sbagliavo. Uno dei piatti predliletti del Boss è la zuppa di cipolle, ... " Buona " direte voi.." Si , buona ma scarsa" dico e ho detto io, mimandolo con gesti eloquentissimi , tanto che l'occhio sempre vigile di Bruce , vide questo mio commento all'italiana, e con quel risolino sornione che spesso usa in privato e in pubblico, mi tirò una pagnotella che quasi centrò il piatto, sfumando anche la speranza di mangiare quella zuppa. Una vergogna inaudita , divenni rossa come i miei capelli, anzi di più e dopo l'occhiataccia del mio superiore, lo stomaco mi si chiuse a tal punto , che quasi digiunai... A titolo di cronaca, lo Zio ama moltissimo i dolci, tanto da essere un ottimo cuoco di ciambelle di mele zuccherate. Quella sera , non c'erano!!!!

NELLA, domenica 06/05/2012 

10 commenti:

Cirano ha detto...

io il 10 sarò a firenze....ho detto tutto!

Galadriel ha detto...

Guardare il volto e l'atteggiamento di una personaggio, mi ha sempre stimolato il fantasticare di come sia in privato, di cosa parli, di cosa si nutra, di cosa beva...Avrei giurato di non sbagliarmi a credere che Bruce fosse il tipo da hamburger, patatine, birra e rutti. Invece.. soupe d'oignons ciambelle di mele...raffinato il tipo. Non l'avrei mai detto! Grazie Nella. Buon inizio di settimana.

nella ha detto...

Per CIRANO= anch'io il 7 dovevo essere a Milano...purtroppo sarò in ospedale! Confido in voi nel raccontarmi proprio tutto!! Per GALADRIEL= mio caro amico , non è così raffinato sai... mangia proprio tutto e di tutto un po'. Ci sono però cose che lui preferisce, come tutti gli umani.. Non avevi sbagliato per nulla! Serena settimana...

Granduca di Moletania ha detto...

Ma come, il signor Boss mi fa il tirchio ? Ma cosa ci racconti, Nella ?
Da lui proprio non me lo aspettavo. Certe cose si possono venire a sapere soltanto da te.
Certo che potevate chiederli di impastarvi almeno qualcosa di dolce sul momento! :))

Un abbraccio.

newmoon35 ha detto...

Ma che racconto meraviglioso. Anche io lo pensavo hamburger e birra.
Il 7 sarò a San Siro.
Spero di farne un racconto degno dei tuoi pezzi.

Ernest ha detto...

eh già
applausi tanti tanti!

nella ha detto...

Per GRANDUCA= mio adorabile Signore , ma guarda che lo Zio non è tirchio..credeva di far cosa gradita agli astanti, ero solo io che avevo la parte della morta di fame! Non abbiamo pensato a metterlo all'opera con le sue famose frittelle.. eppure mi piacciono un sacco... Abbraccio super , Eminenz! Per NEWMOON = ma cara amica cosa dici un racconto degno dei miei pezzi? Mi farai felice se mi porterai qualcosa di strepitoso da questo concerto a cui tenevo tanto e purtroppo per la prima volta nella vita, cause forza maggiore non potrò andare!Bacio...Per ERNEST = caro .. che gentile! Applausi? Nell'ambito musicale non ne ho ricevuti moltissimi, ma mi sono rifatta un po' con la danza.. quindi supergrazie per cercare di mettermi in pari!

lozirion ha detto...

nella nella nella.... Prima Bowie, poi Pointdexter e ora lo zio Bruce.... Vuoi proprio farmi morire d'invidia! :P

nella ha detto...

Per LOZIRION = ma dai... , stai scherzando..! Invidia? Comunque ricorda che se avessi potuto portarti con me , l'avrei fatto volentieri.. Pensa quanta fatica in meno sarebbe stata!

Viktor ha detto...

...zuppa di cipolle dopo un concerto? Ma come si tiene vivo quest'uomo?!...
Ho il vinile di quel live, ora ogni volta che lo ascolterò mi verrà in mente questa storia. Grande Nella, tutta la mia stima e la mia (dopo i tuoi incontri con Guns e Bowie) smisurata invidia!...