mercoledì 23 maggio 2012

GLI UOMINI PASSANO, LE IDEE RESTANO


                                23/05/1992 - 23/05/2012


“Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini”.

15 commenti:

Granduca di Moletania ha detto...

Mi viene da accomunarlo all'Avvocato Ambrosoli. Entrambi non erano dei pericolosi sovversivi, anzi erano tendenzialmente di destra, ma erano fermamente intenzionati a fare il loro dovere sino in fondo.
Eroi borghesi da ricordare e rispettare.

Arianna ha detto...

Omaggio al magistrato e a tutti coloro che hanno dato la vita per la legalità.
Ciao.

...Domani è comunque un altro giorno ha detto...

Mai dimenticare, mai scappare.

mr.Hyde ha detto...

Che peccato che uomini così puri e interamente votati alla difesa della giustizia siano stati sopraffatti..Un grande esempio per tutti.

Galadriel ha detto...

Esempio di onestà, dedizione e attaccamento alla legalità. Uomini come questi ne nascono pochi , purtroppo. Mi fa ricordare Petrosino, che mori per mano mafiosa.
Grazie Nick un abbraccio.

giacy.nta ha detto...

Quando penso a Lui, inevitabilmente mi viene in mente l'infamante campagna volta a delegittimarlo. Così considero quanto poco ci voglia a condizionare l'opinione pubblica e a orientarla in tutti i sensi possibili. E' stato ferito prima di essere ucciso. L'antidoto è sapere che questo può succedere. Le tecniche sono più o meno le stesse.

Mary ha detto...

Ne sono fermamente convinta..

Cirano ha detto...

purtroppo nel nostro paese ti devno uccidere per apprezzarti!!!

MrJamesFord ha detto...

Mai dimenticare davvero.
Uno dei più grandi eroi del Nostro Paese.
E non solo.

nella ha detto...

Poche parole , ma chiare , concise e profindamente reali. In questo caso anche gli uomini stessi è difficile dimenticare!

Debora ha detto...

Un evento nero della storia italiana, che ci ricorda che vivere nella legalità e nella giustizia è possibile, ma si paga a caro prezzo....

Blackswan ha detto...

@Granduca : erano uomini di destra con valori liberali e risorgimentali,non come i pagliacci che ci hanno governato fino a ieri.

@ Arianna : che sono tanti, più quanti si creda.

@ Domani : non c'è storia senza memoria

@ Mr Hyde : una perdita immensa per il nostro paese.Ma in prima linea di uomini di questo calibro ce ne sono ancora tanti : Di Matto, Ingroia, Lari...

@ Galadriel : ogni giorno potremmo ricordare un morto per mano della mafia.Spero che prima o poi il loro sacrificio possa cambiare le cose.

@ Giacy.nta : si chiama macchina del fango.Di Falcone ne hanno dette di cotte e di crude, per ribadirgli il concetto che se avesse continuato sarebbe stato solo.Anche contro lo Stato.

@ Mary : abbiamo la medesima convinzione :)

@ Cirano : temo che sia un male comunque ovunque...

@ Mr.JamesFord : E non solo...l'altro più grande eroe l'hanno ucciso due mesi dopo...

@ Nella : parole semplici ma che vanno dirette al cuore.

@ Debora :Il senso dello Stato e la legalità meritano qualsiasi prezzo. Chi indaga o indagava come Falcone lo sa e affronta il pericolo come un dovere.E' necessario.

Lady Left ha detto...

Ieri con l'educatore e i bimbi del vicino centro giovanile abbiamo esposto un bellissimo striscione e portato i fiori alla targa delle vie che nel nostro paesino ricordano Falcone e Borsellino. E' stato commovente vedere con quanta serietà e partecipazione i piccoletti ci sono stati ad ascoltare...capaci sì, ma di ricordare.

Blackswan ha detto...

@ Lady Left :immagino debba essere stata una vera emozione.Io mi commuovo quando vedo tanti ragazzini partecipare.Da speranza...

Adriano Maini ha detto...

Pervengo in ritardo per apporre qui la mia doverosa adesione al ricordo della grande figura di Falcone.