venerdì 7 settembre 2012

NOBLESSE OBLIGE


Killerania, Killerania eccomi tutta per te , dopo un certo periodo un po' confuso tra danza e ricerca spasmodica di un po' di riposo, non ancora trovato. Ma non ho  perso la speranza!
Il raccontino che vi faccio, non è stata un'intervista da eseguire , un concerto da ascoltare , un personaggio da sondare , ma il frutto di una fortunata combinazione.
Mi trovavo in vacanza a Madrid e divorando uno stuzzichino in un magnifico bar del centro, in una piazza che non ricordo, tanto per non smentirmi( ma sono fatta così)...Ma così come? Nella vita più o meno normale , sono la persona più svagata del mondo, non mi oriento, guardo e non vedo, ma se mi sintonizzate , sono capace di mettere a fuoco tutto, calzini e intimo compresi!
Dicevo , tornando a bomba ,di essere in un bellissimo dehors e dando uno sguardo attorno , mi sorpresi nel vedere due visi conosciuti. Subito si pensa a qualche ligure in vacanza , ma a dire il vero non ne conosco molti, quindi scartiamo questa opportunità. Chi sono queste bellissime due persone , una signora dai capelli stranamente blù portati divinamente insieme a un giovanotto di belle speranze dal portamento fiero e signorile?
Guardando meglio e inforcando soprattutto gli occhiali, non ebbi nessun dubbio , lei era l'attrice italiana di un tempo, ma sempre estremamente modernissima, colore delle chiome a parte( che le stava pure bene...) Lucia Bosè. Essendo una fanatica dei vecchi film in bianco e nero, devo dire che è una delle attrici italiane che io preferisco, soprattutto fisicamente parlando. Non si parla mai di "troppo" quando la si guarda nei film passati, ma qualcosa doveva ben avere di particolare se Luchino Visconti , il grande regista la notò in una pasticceria come commessa. E il famoso conquistatore e torero Louis Dominguin la scelse come moglie , tradendola pure , siamo d'accodo, ma dopo tutto la sposò . Sinceramente non mi piacevano per niente insieme, solo per il semplice fatto del mestiere del marito, ma quello che penso io non fa certo "bibbia"....
La guardai ammirata più volte , ma scorrendo lo sguardo mi soffermai sulla persona che le stava accanto .Sorpresa , surprendida! Il figlio? Ma sihhhh, quel Miguel che ai tempi d'oro, faceva strage di cuori mentre si dimenava ballando senza infamia e senza lode  sulle note di " Siamo i ragazzi di oggi", quel ragazzo di una bellezza sfolgorante non si può negare  e del tutto uguale alla famosa mamma. Figlioccio di Visconti stesso, avezzo a frequentare i nomi più prestigiosi dell'aristocrazia spagnola e mondiale come Picasso e Hemingway, coccolato da ben sette donne in famiglia, voglioso di successo (era inevitabile) , si cimentò tra la musica , il cinema , il teatro e la televisione. E per finire , cosa più importante..... è nato il mio stesso giorno , il 3 di Aprile e questo ....è un segno del destimo!!!! ahahahah....


Che il successo gli arrise proprio per i suoi meriti , stento a scriverlo, dignitoso, garbato., mai sopra le righe , con quell'accento esotico che gli giovava, io lo ricordo principalmente nel film di Almodòvar "Tacchi a spillo" nella parte di un travestito mentre canta " Un anno d'amore" di Mina. Era realmente realistico, tanto realistico che da lì a poco si incominciò a parlare della sua ambiguità sessuale, mai dichiarata , ma che non scalfisce per nulla quello che ho detto fino ad ora.
La mia insistenza nel guardare questi due personaggi, non fece altro che incuriosirli, finchè presa dal mio solito coraggio semi-professional, mi avvicinai per salutarli.
Memore delle parole di mio padre che al bagno chi più chi meno ci andiamo tutti nella stessa maniera , non feci foto, non chiesi autografi, ma mi fecero accomodare per pochi minuti ed io svagatamente chiesi subito a 'sto  figliolone notizie dei suoi gemelli Diego e Tadeo. Sorrise con quella chiostra dentale da paura, con quei modi talmente garbati e raffinati che ti toglievano il respiro , e improvvisamente anch'io per una frazione di secondo , mi sentii appartenere a quella cerchia privilegiata. La domanda gli era piaciuta , anche la nonnina in blù abbozzò ma molto più rigidamente... Mi accorsi che avevo osato troppo, lo adulai dicendo che avrei senza dubbio visto il tour Papito ( cosa che non feci mai pur ascoltando il cd) , ma non ho ancora disdegnato l'idea di vedere (forse) il prossimo"Papitwo" , in circolazione dal 2 ottobre , con le collaborazioni di altri nomi famosi come il primo, tipo Jovanotti, Tiziano Ferro e persino Penelope Cruz in un pezzo scritto dal fratello dell'attrice. Un pochino glielo dovrei. Ero entrata nel mondo incantato della "noblesse oblige"!!!!!!!





NELLA, venerdì 07/09/2012 

16 commenti:

Ernest ha detto...

come dimenticare Suppe Suppeman!!!

m4ry ha detto...

Eh..cara Nella...che occhio di lince che hai :D !
Però..bell'incontro davvero, e devo dire che hai una bella faccina tosta eh ?? :D !
A me è capitato di incrociare spesso persone note/famose, ma mi sono sempre limitata ad una fugace occhiatina, tu invece ti sei fiondata sulla preda con l'agilità di una bella leonessa :) Nonostante fossi in vacanza..sei stata colta da un lampo di "deformazione professionale" :D !
Certo, Miguel avrà il suo fascino..ma su di me non ha mai fatto molta presa..
Mi hai fatta divertire un sacco, come sempre !
P.S. Spero che tu stia meglio !
Ti lascio un bacetto :)

mr.Hyde ha detto...

Lucia Bosè era una bellissima donna..
e il figlio mi è simpatico, per i modi, per il carattere mite che ho intravisto in qualche programma..
Anch'io avrei fatto finta di niente,trovandomeli davanti, loro o altre star ma a te non mancano la simpatia e i modi per fare una chiaccherata senza dare il 'fastidio' dell' intervista..

nella ha detto...

Ciao caro ERNEST ... Sai che Super Superman ..l'avevo messa da parte e non la ricordavo?
Non sono molto ferrata sulla produzione musicale di Miguel, mi piace molto la sua famiglia e il suo modo discreto e educato di porsi ... il resto, no non è noia, ma è un venticello leggero che ti scompiglia i capelli...
Buon fine settimana!

nella ha detto...

Mary , la mia dolce amica che non manca mai un commento e la cosa mi inorgoglisce e mi fa felice! Grazie... Sto benino , ma sono come il tempo alti e bassi e ..prendiamo un po' quello che viene...
Sai per fare il mio lavoro un po' di faccia tosta deve esistere per forza, e se sono programmata , al mio occhio non sfugge nulla.
Non mi sono proprio fiondata, e non avevo intenzione di fare nessuna intervista. Ho fissato con una certa insistenza , ho messo a fuoco e il sorriso è venuto da ambo le parti. Tutto qui!
Magari fosse sempre così semplice ... ma a volte...
Bacetti speciali!

nella ha detto...

MR.HYDE , amico caro , le tue idee collimano con le mie.
Pur facendo un certo tipo di lavoro , odio che l'intervista prenda una piega professionale. Mi piace molto scoprire l'umanità delle persone, e spesso avviene in casi fortuiti e non programmati.
Felici giorni e un forte abbraccio!

Irriverent Escapade ha detto...

Aaaaah cicca cicca cara Nella!!!! I ragazzi di oggi la cantava un altro Miguel: Luis!!!!!
Beh a parte questo sfoggio della mia cultura trash io mi diverto sempre ad immaginare le situazioni in cui ti infogni: ma, capperotti, hai di fronte a te Lucia Bose' ( si va beh, anche Miguel che bello come quando cantava Anna, piu' non tornera'....e per altro non lo ricordo) e tu chiedi dell prole???? No words: sei fuoriiiiiiiiii. Bisous

nella ha detto...

IRRIVERENTESCAPADE ...amico indispensabile , meno male che mi correggi le "topiche" e speriamo altri non se ne accorgano..ahahahahah! Mio caro , di solito io sono sempre "fuori" è un mio modus vivendi, ma ti dirò non mi trovo poi così male... Solo in rari momenti devo essere dentro e , credi, non mi sforzo, ma quando ritorno alla mia vera identità ..tiro un sospiro di sollievo!
Guarda poi che le situazioni mi appaiono, e istintivamente mi ci ficco, e queste "infognate" spesso a me risultano molto prolifiche , perchè adoro captare la naturalezza delle persone....
Cosa avrei dovuto domandare al Bosè, chi è il suo partner, da che dentista va, quale sarto frequenta,...data la situation comedy , mi sembrava la risposta meno invasiva e infatti mi ha concesso "due secondi " in più di conversazione!
Ciao bello, informami sempre sul trash, come vedi ho delle lacune mostruose! Un abbracciotto!

Irriverent Escapade ha detto...

Nellaaaaaaaaa sono una DONNA!!!!!!

Arwen Lynch ha detto...

Lucia Bosè non la conosco come attrice, l'unico film con lei che ho visto è volevo i pantaloni, conosco di più il figlio, che cantava canzoni, ma che fine ha fatto? L'ultima volta che l'ho visto in tv è stato a un reality show tipo x factor che facevano a italia uno nel 2002

nella ha detto...

IRRIVERENT ESCAPED= Tesoro mio, questa è la prova di quanto io sia " fuori".... Mi perdonerai? Sono sicura di si..ma la mia simpatia verso di te , non si spota di un millimetro! Smack!(qual'è il tuo blog che non lo trovo?)

nella ha detto...

Cara ARWENYNCH,non ricordo i films della madre se non qualche pellicola in bianco e nero..Il figlio ha fatto il suo tour nel 2007 Papito one e ora è pronto per il secondo round Papitwo.. So che si dà anche al teatro , ma non so dirti in che performance . Ricordo , come avrai letto, il film di Almodovar , ma so che ne ha fatti altri in Spagna.Ricordo vagamente la trasmissione che dici tipo xfactor che non ebbe poi un grande successo , ma purtroppo tutto molto poco...
Ti auguro una favolosa domenica e un bacione!

newmoon35 ha detto...

Confesso. Da piccolina piccoletta avevo una cotta per il bel Miguelito. Ultimamente l'ho apprezzato molto in Tacchi a spillo.
La mamma era un mito per il mio papà.
Al solito bel post cara, i tuoi racconti sono ormai leggendari.

Irriverent Escapade ha detto...

La simpatia e' super ricambiata...e non hai da farti perdonare: quasi quasi mi preoccupo se ti rivolgi a me usando il femminile ;-)

Otre a non essere uomo, non ho un blog. Sono una semplice curiosa logorroica. Mi sono "unita"( credo si dica cosi) a questo Blog: cercami e troverai la mia mail. Se ti va di fare due chiacchiere fra svirgolate. In ogni caso ci ritroveremo qui.
Bisous.

nella ha detto...

NEWMOON35...tesoro mio , i miei racconti leggendari? Ma dai...Qualcuno lo ricordo anch'io con piacere , ma altri mi sembrano proprio banalità messe in riga , con l'attenuante di avere come protagonisti dei volti noti. Ma sono felicissima ti piacciano, intendiamoci...
Miguel e la mamma devo dire , sono una gran bella accoppiata!
Una splendida domenica!

nella ha detto...

IRRIVERENT ESCAPADE...amorè ti ho cercata come una matta ed è per questo non ti trovavo, ma devo dirti in tutta sincerità che non avere un blog , spesso passa nella testa pure a me... Mah, vedremo...
Cercherò sicuramente la tua email, quando questo scampolo d'estate mi darà un po' più di tempo libero, perchè dalle tue risposte mi sono fatta un'idea di te semplicemente inconsueta.
E per me è il più bel complimento del mondo.... SMAKKONE!