domenica 2 dicembre 2012

CARO BABBO NATALE...



Caro Babbo Natale, ci avviciniamo alla tua festa per fortuna o per disgrazia , dipende dai punti di vista e  ancora prima che si giri il calendario , ci hai già fatto un grande regalo : il nuovo tour primavera-estate di nostro Zio Bruce.
Te ne siamo infinitamente grati, ma come sai è un anno difficile, le scelte devono essere oculate, e abbiamo notato che anche tu , questa volta ti sei fatto aiutare da Boogyman o Budzamnn o semplicemente come lo chiamiamo in Italia"L'uomo nero".
Eh...si, caro Babbo , non è stata certo una sorpresa questa elargizione. L'avevamo sentita nell'aria , ne eravamo quasi certi dato lo strombazzamento di vari fans club più attivi degli altri, che , in cuor nostro sappiamo, sono favoriti da qualche raccomandazione in più.
Non ci ha lasciato molto bene questa cosa, ma ormai sappiamo come va il mondo noi cresciutelli, lasciamo ai bambini o ai ragazzi molto giovani il credere, in questo caso specifico, che i biglietti per partecipare agli eventi , devono essere presi all'ora giusta e nel momento giusto. Facciamo credere che il famoso bracciale della pit-line, deve essere atteso come un dono di Dio , mettendoci in coda ordinata fin dalle prime luci dell'alba , per poi accorgerci che abbiamo vicino sempre le stesse persone. Sono molto fortunati, si me l'hai già confessato , ma una cosa mi devi ancora dire.
 In queste famose nuove date di Bruce estive, che comprendevano piazza diverse, perchè per logica, era naturale che dopo nemmeno un anno, altre città dovessero godere di questa meraviglia.
E allora , dico io , quando si scrive Genova, Padova, Roma , Napoli...secondo te , che cosa ci si aspetta? Soprattutto dopo aver letto che tutte le città in questione sono state confermate , tranne una ( indovinate un po') sostituita con Milano? 
Premetto personalmente e credo pure coralmente , non abbiamo nulla contro questa città , anzi. I migliori eventi li abbiamo visti in terra meneghina, ma conoscendo la generosità lombarda , non crediamo siano stati loro a buttare a fiume Genova.
Perchè hai fatto entrare nelle tue decisioni Boogyman, caro Babbo Natale?
In questo caso potevi lasciare tutto com'era..o no?
Questioni di budget, di management, di interessi, di spinte? Beh, non escludo che qualche spinta l'uomo nero te l'abbia data, ti anche forse buttato per terra . Non è gentile , lo conosciamo bene, ci aveva già fatto lo scherzetto dei biglietti taroccati molto tempo fa. Ricordo i cartelli proprio fuori di San Siro , e poi? Il nulla.
 Ma spiegami quelle sane competizioni di una volta , dove i concerti venivano assegnati alla più meritevole persona organizzatrice , che fine hanno fattto?
Abbiamo notato che se una sola di queste si azzarda a comparire viene subito spazzata via da una pressa gigante. Non certo sistemi urbani.
 Chi può avere ancora voce in capitolo è chi si affanna di più nel piccolo però. Deve avere piccoli club autonomi, che possono interferire con cariche importanti , di qui, allargare la cerchia, e a loro Boogyman può unire al carbone anche un po' di cioccolato.
Hai visto che bel regalo ha fatto a Napoli? Diciamo che i napoletani hanno un'inventiva jnica nel loro genere...Ma si parla anche di viaggetto per mare per nostro Zio, tricche e ballacche , insomma...fondamentalmente è così che va la vita o altrimenti?
 Per gli altri non lo so, personalmente mi hai sempre privilegiatai per mestiere e forse non per meriti, e te ne ringrazio. Non ho fatto file, ho avuto generose opportunità.
 Ma questa volta mi unisco alla massa della mia regione , la Liguria.
 Per la prima volta in vita mia, lascio a voi tutti lo Zio, curiosa di leggere ciò che scriverete e felice che godiate di tutte le sue fantastiche performances.
 Io rifiuto ogni privilegio , grazie ... Mi accontenterò di vedere a Marassi qualche gruppo locale, che forse mi emozionerà di meno, ma ci vado con la faccia pulita e sempre coerente sulla mia strada, da perdente , rassegnata , ma felice!
 Buon Natale Babbo , rivolgi un grazie ache all'Uomo Nero e che il Boss sia con voi!




NELLA, domenica 02/12/2012

22 commenti:

S.ilvya ha detto...

ciao Nella, come stai?
non capisco e non conosco le logiche dei tour...posso pero' dirti, che per quanto mi riguarda, questo evento a Napoli sarà una disgrazia, per tanti e vari motivi...uno, fondamentale, e che preferivo venissero usati questi soldi per i disgraziati della mia città, che sono tanti, e mi armeggia molto questa scelta da parte del mio sindaco...

Viktor ha detto...

Ciao Nella!
Anche io ringrazio Babbo Nachele per il regalo anticipato, anche se ha sbagliato il tiro di circa centocinquanta chilometri dalla mia città, ma pazienza.
Per il resto, purtroppo, duole ricordarsi che siamo in Italia, e non è certo per meriti che si va avanti, ma per arroganza, leccaculismo e potere d'acquisto. Il pit c'è chi se lo guadagna, ma c'è anche chi arriva a dieci minuti dall'inizio del concerto, senza biglietto (!) e ti passa sfacciatamente davanti (bocca mia taci!...)
Per quanto riguarda l'organizzazione delle vendite, beh, è sempre una lotta all'ultimo sangue. A meno che tu non sia da solo o in meno di quattro, diventa difficile trovare biglietti decenti, perchè all'apertura delle vendite nei punti "fisici" certi settori son già sold-out a causa delle vendite on-line che aprono prima...
Massì, pazienza, l'importante è riuscire ad avere un giorno magico in un anno di m...a!
Spero che la mia rece post-concerto potrà in qualche modo alleviare la tua amarezza per lo stato delle cose e per la tua assenza in quel di San Siro.
Una buona domenica e un abbraccio.

nella ha detto...

Cara S.IlVYA, mi spiace che tu veda tutto questo come una disgrazia per Napoli!
Certo i problemi in Italia non mancano, e so che Napoli, meravigliosa città, ma con problemi sempre abbastanza pressanti. Vedi, quando ci marciano tanti altri interessi su queste cose , come più o meno è sempre stato, si arriva al parossismo.
Basta che una mosca voli nelle alte sfere e prometta pubblico e soldi e tutto l'ingranaggio , gira!
Manca l'onestà, manca la lealtà della scelta ,beh...in effetti mancano troppe cose per elencarle.
Ti invio un grosso bacio e ti auguro una buona domenica!

nella ha detto...

Caro il mio adorato MASSI, che piacere il sentirti...
Che dire ...condivido tutto e avrei da dire anche qualcosa in più, ma penso dopo il post , basti e avanzi!
Aspetto con gioia la tua recensione che sarà sagace e bella come sempre. Pensami un po' e dedicami una canzone.Poi mi dirai quale hai scelto( No surrender no, per favore ...è troppo pertinente!)...Bacissimo!

Viktor ha detto...

...Massi?...
Io la canzone te la dedico volentieri, e sicuramente ti penserò, però mi sa che hai sbagliato nome!... ;)

Massi ha detto...

Il problema di fondo è che in Italia delle strutture pseudo-adeguate o non ce ne sono o sono ad appannaggio di poche città ed è chiaro,quindi,che gli organizzatori puntino sulle certezze (anche se Trotta non mi pare il tipo che faccia discorsi di sto tipo)e non sulle sorprese, specialmente per gli artisti stranieri. Passando al lato faceto del post,mi sa che Babbo quest'anno mi vuole vedere morto: Celebration Day, il Boss, Waters,i Litfiba a Marzo....per vederli tutti dovresti avere soldi a getto continuo

nella ha detto...

VIKTOR caro ..perdonami dal più profondo del cuore, ma sono talmente incavolata per questa cosa che ha portato ripercussioni anche sul mio lavoro,che sbaglio e confondo persino i nomi dei blogger a me più cari!!!!!
Sono sicura mi perdonerai e capirai il periodo un po' tumultuoso in cui sto vivendo..
Ma tiengo a capa tosta!!!tanto per essere in tem...
Mi scuso ancora ,ma credi nome o non nome , parlavo proprio a te le richieste erano per te!
Ciao caro Ma...ehm VIKTOR!!!!!!BACIO!

Viktor ha detto...

Non hai niente da farti perdonare Cara Nella!
Spero che lo scrivere del tuo disappunto ti sia stato terapeutico.
Un bacio e un augurio di serenità anche sul lavoro ;)

nella ha detto...

L'uomo nero caro il mio MASSI ha il potere di localizzare e annientare qualsiasi concorrente, non parliamo poi di pesci piccoli.Ma nel caso specifico c'era già una trattazione in corso per Genova, e il pescecane mangia la sardina , e l'allettamento dei soldi non fa sconti a nessuno...
Avrei potuto far finta di niente , ma con questa testa che mi ritrovo, mi è stato impossibile con annessi e connessi e anche qualche bella discussione.
Per me quest'anno risparmio forzato in tutto i sensi, e guadagno ai minimi termini...Vado solo per autori di nicchia...
Ahhhh come respiro bene!Grrr ma che nervi!!!
Bacione!

nella ha detto...

Grazie VIKTOR ..sei un caro , grande amico, oltrechè un ottimo blogger!

Massi ha detto...

@Nella: Mia nonna diceva che i soldi fanno aprire gli occhi ai ciechi, e mi sa che non aveva torto. Comunque un gruzzolo per almeno un concerto serio lo metto sempre: sudare e perdere la voce per qualcuno che amo mi tiene su

nella ha detto...

Condivido caro MASSI, ma quando so che più della metà dei soldi va a gente indegna , mi tiro nuovamente a terra....quindi 'sto neutrale (nel mio limite...)
Bacione!

Adriano Maini ha detto...

Sempre superbo, il Boss!

Massi ha detto...

@Nella: Il problema della buona musica è chi la gestisce purtroppo, anche se 50 e passa euro per sentire il Boss restano ben spese

nella ha detto...

ADRIAANINO abbiamo fatto stand-by con lo Zio Bruce , quest'anno!

nella ha detto...

MASSI caro , 50 e passa euro sono senza dubbio ben spese per lo Zio...
Per quanto mi riguarda con certe gestioni mi resta una miseria di guadagno confrontandolo con le spese che devo attualmente sostenere, quindi il gioco non vale la candela.
Ma al di là da qualsiasi approccio venaloide , e io proprio non lo sono,non tollero certe malefatte...
Carateraccio, forse si...ma onesta!
Smack, mio caro amico!

Massi ha detto...

@Nella: In effetti certe cose non sono propriamente giuste

nella ha detto...

MASSI....adorato amico..."certe cose"?
Siamo sotto Natale efacciamo i generosi....
Buona cena e un abbraccio super!

Massi ha detto...

@Nella: I don't understand

nella ha detto...

MASSI caro , quando parlo di certe cose, mi riferisco alla solita melina dell'uomo nero che con il suo management profitta della buona fede degli altri, che ora buona fede non è più, e quando si trova alle strette se ne lava le mani come Ponzio Pilato.
Mi sembra ci sia stato un articolo che non ricordo dove fosse , forse La Repubblica, e parlava appunto dello sgomento dei fans attorno a queste vendite biglietti misteriose , che appaiono e scompaiono , per riapparire con prezzi da "dentista"....etc etc etc...
Un bacio Massi..

Massi ha detto...

@Nella: Aaaaaaaaaaaa,comunque la cosa che dispiace è che ci andiamo di mezzo noi

nella ha detto...

Come sempre...tesoro caro...e con noi, per qualcuno sfumano anche le prime illusioni....
Buon pranzo caro MASSI!