mercoledì 6 marzo 2013

SE LE DONNE VI PIACCIONO TESTHARDE...


Solo hard rock esplosivo per le TESTHARDE, una band tutta al femminile che si ispira al sound anni '70 con arrangiamenti che ricordano molto lo stile di quegli anni, in onore ai Led Zeppelin, ai Deep Purple... Niente cover per le ragazze romagnole , ma pezzi originali  di loro composizione, cantati in italiano con uno stile coraggioso e trascinante pieno di melodia, ritmo, tecnica e originalità. Nata nel 2009, già nel 2010 la band viene notata al Solarolo Festival, dove debutta con il brano "Ubriaca" aggiudicandosi la vittoria nella categoria Inediti, premio che le consentirà  di accedere di diritto alle semifinali di Castrocaro 2011. Il repertorio delle TESTHARDE conta già oltre 20 brani inediti. Da vedere, oltre che da ascoltare!



Venerdì 8 marzo a L'OrablùBar

Ingresso dalle ore 21: 8 euro con prima consumazione
È gradita la prenotazione allo 0283412369

9 commenti:

Femmina Gaudente ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Femmina Gaudente ha detto...

Ganzissime!
FG

Ps. se non fosse per la riunione delle zabette verrei a sbirciare.

Femmina Gaudente ha detto...

e poi sono anche delle gnocche pazzesche.
FG

Irriverent Escapade ha detto...

Sai che ho i Globetrotters...

Ezzelino da Romano ha detto...

Ecco, leggo dell'avvicinarsi dell'8 marzo e rifletto.
Rifletto sul fatto che ho anche appena letto che a Grosseto uno ha accoltellato la sua ex mentre questa usciva di casa con i bambini da portare a scuola.
Non aveva accettato la fine della relazione, pare.
Per inciso, i figli non erano suoi ma dell'ex marito di lei.
Quando leggo queste cose, anche se non c'entro mi sento comunque un po' una merda, e vorrei chiedere scusa a tutte le donne per quanto sappiamo essere merde a volte noi uomini.
Così, generally speaking.

Femmina Gaudente ha detto...

Essere donna o femmina è anche una questione di culo in latitudine.
Se sei fortunata nasci in quella giusta. Se no bene che ti va ti ricamano la Jolanda
FG

http://lepersoneeladignita.corriere.it/2012/01/30/afghanistan-partorisce-la-terza-femmina-il-marito-la-strangola/

gioia ha detto...

Oh sì. Che l'8 marzo mi sta proprio sulle palle. Ma questa è una cosa bella...

Adriano Maini ha detto...

E che sia 8 marzo ogni giorno dell'anno!

Adriano Maini ha detto...

E che sia 8 marzo ogni giorno dell'anno!