lunedì 8 aprile 2013

DUANE ALLMAN - SKYDOG :THE DUANE ALLMAN RETROSPECTIVE




Se amate la chitarra di Duane Allman, se vi piace il suono southern e se avete da parte qualche soldino, questo cofanetto di sette cd è assolutamente imperdibile. La premessa è necessaria perchè l'acquisto è davvero oneroso e, a meno che non lo scarichiate dalla rete (si trova sui soliti siti), Skydog è reperibile solo d'importazione e vi costerà tra i 140 e i 150 euro. L'opera, in cantiere già dagli anni '90 e attesa quindi da tempo, per quanto sia costosa vale però il prezzo di copertina : 129 canzoni, di cui 9 inediti assoluti e 29 brani rarissimi mai editi in cd e pubblicati solo come singoli negli anni '60. Il tutto accorpato in un packaging essenziale, ma elegantissimo, che contiene un booklet ricco di foto e di note a margine dei brani, un adesivo e la riproduzione del plettro usato dal chitarrista. La raccolta non si limita ovviamente a raccogliere il materiale relativo alla militanza di Duane con gli Allman Brothers Band, ma va a pescare chicche rarissime della gioventù del chitarrista (i primi gruppi : The Escorts, The Allman Joys e The Hour Glass) e tutte le sue collaborazioni come sessionista (Aretha Franklin, Wilson Pickett, Boz Scaggs, King Curtis, Lulu, Ronnie Howkins, Laura Nyro, etc). Inutile, e oltre modo noioso per chi legge, sarebbe sviscerare pedissequamente il contenuto di ogni singolo cd. Meglio invece soffermarsi su qualche chicca che faccia intendere la portata dell'operazione e magari faccia venire l'acquolina in bocca agli appassionati intenzionati all'acquisto. Nel secondo cd, ad esempio, ci sono tre pezzi da capogiro che evidenziano tutto il precoce talento di Duane: la cover in versione soul di Light My Fire dei Doors ad opera di Clarence Carter, quella di The Weight a opera di Aretha Franklin e una strepitosa Hey Joe suonata insieme a King Curtis, il grande sassofonista morto nel 1971 a soli 37 anni. Nel terzo cd compaiono i brani tratti dal secondo e omonimo album di Boz Scaggs, in cui Duane sale sugli scudi con un'esecuzione magistrale di Loan Me A Dime, un vecchio blues di Fenton Robinson (tredici minuti di autentica goduria). Altra chicca del cd è il duetto di Allman con Mike Bloomfield in Twice A Man di Barry Goldberg, mica pizza e fichi. Nel quarto disco meritano una menzione i brani suonati da Duane e tratti dal disco d'esordio del compianto Johnny Jenkins, Ton - Ton Macoute (disco che merita di essere recuperato:è bellissimo), tra cui spicca un'inusuale cover di I Walk On Gilded Splinters di Dr.John. Nel quinto cd, tra tante cose pregevolissime, vorrei evidenziare la meraviglia r'n'b di Bead Of Sweat con Laura Nyro (da brividi) e alcuni brani della militanza di Duane con Derek & The Dominos, tra cui ovviamente l'immancabile Layla. Nel sesto cd, il gioiello per cui vale la pena spendere due parole è Sugar Magnolia dei Greatful Dead con Duane alla chitarra. Sette-minuti-sette di storia del rock, risalente a un concerto tenutosi nell'aprile del 1971 al Fillmore East di New York (e cioè, il mese successivo la mitica esecuzione degli ABB). La registrazione è eccellente e l'esecuzione...bè, direi memorabile: Duane Allman e Jerry Garcia che duettano alla chitarra è qualcosa che oggi si può ascoltare solo in paradiso. Chiude il cofanetto un settimo cd che contiene cinque canzoni da Eat The Peach degli ABB e tre brani inediti di Delaney & Bonnie & Friends, registrati  dal vivo il 22 luglio del 1971 agli A&R Studios di New York (e trasmessi per radio) insieme a Duane Allman e Sam Clayton (in seguito coi Little Feat): da bava alla bocca.
Skydog è dunque un box formidabile, un'opera mastodontica che ci restituisce in modo esaustivo il talento e la creatività di uno dei più grandi chitarristi di sempre. Un musicista che si trovava perfettamente a suo agio tanto a declinare il verbo del rock quanto a suonare quella "robaccia da negri" che ha a che fare con l'anima e il diavolo. Storia e Leggenda per veri cultori.
VOTO : 10




Blackswan, lunedì 08/04/2013

8 commenti:

Badit ha detto...

Adoro questa musica!Non dispongo dei mezzi per dare una valutazione,ma
mi fido del tuo 10 :)

Bartolo Federico ha detto...

voto 11

Euterpe ha detto...

Sono un fan degli Allman però 140 sacchi non è poco....ci paenserò.

Offhegoes ha detto...

Purtorppo come xEuterpe e' troppo oneroso...quando usciO dalla crisi ci pensero' ;)

Evil Monkeys ha detto...

Monumentale... in ogni senso

Blackswan ha detto...

@ Badit : fai bene :)

@ Bartolo : sono stato un pò strettino,eh ? :)

@ Euterpe : non dirlo a me. Ho dovuto mangiare patate per una settimana per permettermelo. Comunque ho messo il link per lo scarico.

@ Se va avanti di questo passo, dalla crisi usciremo quando la musica si comprerà a ologrammi :)

@ Evil : una vera opera d'arte.:)

Irriverent Escapade ha detto...

''cidenti Black, sono fuori tempo massimo per Babbo Natale e ancora trooppo (per fortuna) distante dal compleanno...
Tenterò lo scarico di questa meraviglia...hey se vedi una colonna di fumo dalle finestre di casa, chiama i pompieri e mandali direttamente qui: sono io che che faccio casino!!!

Elle ha detto...

Musica lunga e varia come piace a me, e visto che una delle due offerte è divisibile per sette, mi tento almeno il terzo e il quinto cd ;)
Grazie per il riassunto del cofanetto!