martedì 2 aprile 2013

MARCO ROVELLI ALL'ORABLUBAR



Terzo appuntamento della rassegna "Un Biondillo tira l'altro".
Sabato 6 aprile sul palco de L'OrablùBar, insieme a Gianni Biondillo, ci sarà Marco Rovelli.
Poeta, scrittore e musicista Marco Rovelli si fa spazio sulla scena letteraria italiana grazie a progetti di grande impegno civile come Lager italiani, un reportage narrativo dedicato ai centri di permanenza temporanea; Lavorare uccide, un’analisi del fenomeno delle morti sul lavoro in Italia; e Servi, il racconto di un viaggio nei luoghi e nelle storie dei clandestini al lavoro.
Come musicista, Marco si afferma all’interno del gruppo Les Anarchistes, formazione vincitrice del premio Ciampi nel 2002 per il miglior album d’esordio. Nel 2009 esce il suo primo cd libertAria e nello stesso anno gli viene assegnato il premio Fuori dal Controllo nell’ambito del Meeeting Etichette Indipendenti. Nel 2012 pubblica i romanzi Il contro in testa e La parte del fuoco.
L'incontro inizierà alle ore 21.
L'ingresso è libero (con tessera de L'Orablù).

4 commenti:

nella ha detto...

Ma non si potrebbe, magari in estate portare qualche spettacolo itineranrte della vostra "Ora blu'" da qualche parte...
Io offro ospitalità( se il numero è alto , si consigliano sacchi a pelo..) ma per lo spettacolo, lo spazio basta e avanza!!!!!!
Pensaci Nick..

Blackswan ha detto...

@ Nella : l'idea è stuzzicante.Appena diventiamo un pò più bravini non sarebbe male :)

Adriano Maini ha detto...

Mi saluti Biondillo? Sarebbe come avere un autografo, no? Ti ho già detto che mi piace come scrittore, mi pare...

Blackswan ha detto...

@ Adriano : prometto che sarà fatto !:)