lunedì 4 novembre 2013

IL MEGLIO DEL PEGGIO - 7^ puntata


 
Riceviamo dalla nostra freelance Cleopatra e integralmente pubblichiamo.


Cari amici, in questi giorni la mia indignazione verso la politica ha raggiunto livelli impensabili. Il nostro paese sta attraversando una delle crisi più gravi del dopoguerra e siamo costretti ad assistere ancora a inutili querelle tra gli schieramenti sulla decadenza del Cavaliere e sulla retroattività della legge Severino. La decisione della Giunta di adottare il voto palese per decretare l'uscita di scena di Berlusconi e lo scandalo legato alla Guardiasigilli, Anna Maria Cancellieri (che, mossa da un insostenibile moto di umanità, avrebbe messo una buona parola per fare ottenere a Giulia Ligresti la detenzione domiciliare) hanno dominato prepotentemente la settimana.
Nel frattempo, mentre la disoccupazione sale a ritmi vertiginosi e la pressione fiscale sulle imprese e sulle famiglie diventa sempre più insostenibile, i nostri politici pensano a salvare la propria poltrona e a restare a galla. Un esempio ? Il Senatùr o " Forrest Bossi", per ricordare la irresistibile imitazione di Maurizio Crozza.
Comincio la rassegna proprio dal fondatore della Lega.
Buon divertimento !

Umberto Bossi (ex leader del Carroccio) , in occasione della cerimonia di intitolazione di una piazza di Lazzate al defunto sindaco leghista Cesarino Monti, dichiara : " Penso di ricandidarmi alla segreteria ". Alla domanda su
cosa ne pensa del ritorno di Forza Italia, ribatte seccamente : " Forza Italia ? La sola parola Italia mi fa venire l'orticaria " . E sulla possibile discesa in campo di Marina Berlusconi, se ne esce così : "
Lascerei perdere i figli,
perchè uccidono
" . Beh, pensando al curriculum del Trota, in effetti, torto non ce l'ha...

Matteo Renzi durante il meeting alla Leopolda : "
Se in questi anni i genitori si sono dimenticati o non ce l'hanno fatta a lasciarci un' Italia che funzionasse bene, non preoccupatevi, il bambino che è in noi verrà a cercarvi e
tutti insieme ricostruiremo l'Italia
". L'ennesimo slogan...Altro che il nuovo...a me sembra, senza ombra di dubbio, il vuoto che avanza.

Roberto D'Agostino (Dagospia) alla trasmissione " Piazza Pulita " su Renzi : " Renzi è il ventriloquo di Montezemolo e Della Valle ". Suona come una battuta, ma è un'immagine icastica.

Silvio Berlusconi : " Alle prossime elezioni ci sarò. Marina è una leonessa ma non farà politica ". Tra caimani, falchi, colombe, pitonesse,iene e leonesse, il circo è al gran completo !

Andrea Scanzi (giornalista de " Il Fatto Quotidiano ") alla trasmissione " Otto e mezzo "  in un acceso botta e risposta con il vicedirettore de " Il Giornale ", Salvatore Tramontano . "
Ma che deve fare Berlusconi per decadere da
senatore ? Deve invadere la Polonia ? Deve bombardare l' Uganda ? Deve impiccare il cane Dudù ? "
. In effetti, in Italia pare che non basti l'avere violato ripetutamente e consapevolemente le leggi.

Marysthell Polanco (ex olgettina) : " Berlusconi e la Pascale ? Si sono già sposati due o tre settimane fa, in una chiesa che si trova all'interno della villa di Arcore ". Una notizia che, sicuramente, darà un senso alla nostra
vita.

Mariano Rabino (deputato piemontese di Scelta Civica) a TgCom 24, durante un fuori onda : " Una signora mi ha chiesto : "Perchè quando vai a Roma non vuoi più tornare a casa? " Io le ho risposto : " Non per i privilegi, ma per due cose : la gnocca e il tempo. Quando ero nel Pd a Torino, in congresso regionale, non ho visto la gnocca che ho visto qui a Roma in sei mesi ". Povero sfigato, devi andare fino a Roma per la gnocca?! Comunque, Berlusconi docet, ahimè.

Carlo Vichi (fondatore e padrone della Mivar) alla trasmissione radiofonica " La Zanzara ", in questi giorni alla ribalta per la chiusura della azienda, si lascia andare ad un crescendo di nefandezze : "
Il fascismo è l'unico periodo
in cui sono stato orgoglioso di essere italiano. Oggi, mi vergogno. Gli ebrei? Mai saputo di un ebreo deportato. Le camere a gas? Non erano lì per asfissiare i prigionieri. Nient'affatto, servivano per disinfettare le celle dei carcerati
di trent'anni prima
". Ti vergogni oggi, dunque ? Quelli come te dovrebbero vergognarsi di esistere e per sempre.
 
 
 


Cleopatra, lunedì 04/11/2013

4 commenti:

cristiana2011-2 ha detto...

Non manca proprio niente, complimenti a Cleopatra!
Cristiana

Alla Base ha detto...

Sì.. da noi si dice "prendi uno, molla l'altro" son tutti uguali. Profondo nulla. :-)

Harmonica ha detto...

Cazzo. Mi vergogno di aver avuto un Mivar in casa.

Ezzelino da Romano ha detto...

Però mi risulta che Vichi sia adorato dai suoi dipendenti, compresi i supercomunisti.
Ho letto che la sua generosità e la sua comprensione per il prossimo sono proverbiali.
Sapevo anche dei suoi deliri filonazisti, ma forse è un caso di sindrome bipolare.
O forse, più semplicemente, è uno a cui piace dire cazzate per vedere l'effetto che fa.
Forse.