martedì 7 gennaio 2014

LESLIE WEST - STILL CLIMBING

 
Tra gli "avanzi" d'ascolto dell'appena conclusosi 2013, mi è capitato fra le mani questo nuovo lavoro di una delle eminenze grigie del rock a stelle e strisce. Per i più giovani o per tutti coloro che non masticano la materia, Leslie West, insieme al grande bassista Felix Pappalardi (ucciso a colpi di pistola dalla moglie nel 1983), è stato il leader di Mountain, una delle band più all'avanguardia degli anni '70 a cui, peraltro, si deve un notevole contributo per la nascita dell'heavy metal. Alla veneranda età di sessantotto anni, Leslie, a cui è stata amputata la gamba destra a causa di una forma particolarmente aggressiva di diabete, continua a ruggire come ai bei vecchi tempi. Così il titolo di questo nuovo album richiama quello dell'album d'esordio dei Mountain datato 1970 (Climbing!), e fin dal primo ascolto si capisce che non è solo un gioco di parole autoreferenziale. Perchè, pur non trovandoci di fronte a un capolavoro, Still Climbing è comunque un buon disco di classic rock, suonato e cantato con classe dal vecchio leone, composto da alcune canzoni davvero di livello (Fade Into You) e impreziosito da comparsate di lusso, tra cui vale la pena ricordare quella di Mark Tremonti (chiatrrista degli Alter Bridge) nell'iniziale light metal di Dyin' Since The Day I Was Born e quella di Johnny Winter nell'ottimo blues rock intitolato Busted, Disgusted Or Dead. Certo, si potrà obiettare che questo è un genere ormai logoro, che ha vissuto i suoi momenti migliori quarant'anni fa. Poi, basta ascoltare la voce indomita del grande West e la sua chitarra ancora scintillante, e l'unica cosa di cui ci si accorge è la classe infinita di questo acciaccato, ma inossidabile, eroe. Duro a morire.
 
Voto: 6/7
 
 
 
 
 
Blackswan, martedì 07/01/2013

4 commenti:

Evil Monkeys ha detto...

Eh già... die hard!!

Evil Monkeys ha detto...

Eh già... die hard!!

Maurilio Giordana ha detto...

Bella recensione. Io ne avevo parlato qui.

http://my-way-online.blogspot.it/search?q=leslie

Blackswan ha detto...

@ Evil : Un leone !

@ Maurilio : vado a leggere !