giovedì 27 febbraio 2014

SCHOOL OF ROCK: JAMES BROWN PT° 1

2 commenti:

LYSERGICFUNK ha detto...

Con i più "Rocckettari" ma anche con i Funkettari distratti, io mi diverto a fare ascoltare senza dare informazioni un LP poco conosciuto del Divino James, si tratta di "Sho Is Funky Down Here" del 1971. E immancabilmente tutti rimangono stupiti e affascinati, chiedendomi : "Ma chi è?" In effetti si tratta del lavoro più AOR della sua immensa discografia, e soprattutto fa capire la sua grandezza e quanti musicisti non soltanto "Black" abbia influenzato e ispirato con la sua musica. Provare per credere!

Ernest ha detto...

:-)