martedì 12 agosto 2014

L’AGONIA DELLE BANANE






La vera sorpresa sarebbe stata l’elezione di Albertini. O il commissariamento. Ingenuo chi sognava un’elezione nel segno della discontinuità. D’altra parte, non è un mistero che il calcio versi nella medesima condizione agonica in cui da tempo si trascina il paese. Anzi, sta peggio. Se la politica, infatti, ha dovuto inventarsi un volto nuovo (Renzi) perché il vecchio potere democristiano e lobbista si perpetuasse, i vertici pedatori non hanno nemmeno dovuto far finta: han preso un vecchio catafalco e l’han messo lì. Popolo bue. Basta che il pallone rotoli e poi va bene qualsiasi cosa, morti ammazzati compresi, figuriamoci un sepolcro imbiancato a prendere decisioni. Che poi, diciamocela tutta, se Tavecchio è stato eletto è perché le decisioni le prendono gli altri, e lui esegue. Marionetta nella mani dei soliti pupari, intrallazzatore (andatevi a leggere cosa ha fatto con l’A.C.R. Messina), amico di Moggi e amico degli amici, gaffeur al quadrato, razzista in pectore, Tavecchio consentirà alle società di calcio di fare quello che han sempre fatto: coi diritti televisivi, con i bilanci, con le incontrollabili frange del tifo ultrà. Basta però lamentarsi, basta prendersela con il sistema. Che c’entra Tavecchio? Costui altri non è che un cascame etico da sagra della polenta concia. Se ne sta comodamente assiso sullo scranno che noi gli abbiamo regalato. Se il nostro calcio è mummificato in un sistema gretto e immorale, la colpa non è del sistema, ma di chi lo tollera e lo giustifica. Se il calcio è mediocre lo è perché lo sono i tifosi, se il paese è nelle mani dell’asse Renzi-Berlusconi è solo perché è mediocre l’elettorato. L’ipocrisia è indignarsi perché un razzista usa il termine banana per insultare un uomo di colore, e poi, come se nulla fosse, andare allo stadio a tifare o star seduti sul divano a sgranocchiare popcorn davanti alla partita. Volete cambiare il calcio? Statevene a casa e spegnete la tv. Se no, evviva Tavecchio e l’agonizzante repubblica delle banane.


Blackswan, martedì, 12/08/2014

2 commenti:

Baol ha detto...

Ed è stato pure appoggiato dalla nostra squadra del cuore...tristezza...

Beatrix Kiddo ha detto...

e Conte allena la Nazionale...